Donald Trump 45esimo presidente Usa

Donald Trump Presidente Usa

Donald Trump Presidente degli Stati Uniti.

Donald Trump Presidente Usa

E’ ufficiale Donald Trump è il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America.

“Curare le ferite della divisione” queste le prime parole del suo discorso subito dopo la sua vittoria che decreta il nuovo Presidente Usa.
Donald Trump 70 anni imprenditore, personaggio politico statunitense riesce così a trionfare conquistando la Casa Bianca.

E’ stata una lunga nottata quella del giorno dell’elezione, ci sono stati diversi capovolgimenti di fronte e tantissime le sorprese ed alla fine è stato proprio Donald Trump a trionfare ed a ribaltare tutti i pronostici.

Decisivi gli stati dell’Ohio, della Florida e della North Carolina che appunto hanno permesso a Donald Trump di conquistare la Casa Bianca.

Grande delusione per la candidata Hillary Clinton.

In sintesi il suo primo discorso:

“Adesso è arrivato, per l’America, il momento di curare le ferite della divisione… gli indipendenti, i democratici e i repubblicani di questa nazione devono riunirsi in un popolo solo…mi impegno di fronte a ciascun cittadino di questo paese di essere il Presidente di tutti gli Americani cosa per me estremamente importante… a quelli che hanno scelto di non appoggiarmi in passato e non li biasimo, a voi mi rivolgo per avere indicazioni per unirci come un unico paese… come dicevo la nostra non è stata una campagna ma un movimento unico, grande ed incredibile costituito da milioni di uomini e donne che lavorano duro per il proprio paese e vogliono crearsi un futuro migliore per se stessi e per la propria famiglia…è un movimento che raccoglie Americane di tutte le razze, religioni, provenienze e credo che vogliono rispettare il nostro governo che è al servizio del popolo.
Lavorare insieme ci porterà alla ricostruzione del nostro paese ed al rinnovamento del sogno americano. Metteremo a posto le città più povere, ricostruiremo i ponti, le autostrade, i tunnel, gli ospedali… ricostruiremo la nostra infrastrutture… creeremo milioni di posti di lavoro…infine ci occuperemo dei veterani dei nostri grandi veterani… creeremo un progetto di rinnovamento nazionale sfruttando i talenti americani.
Abbiamo un piano economico incredibile, raddoppieremo la crescita e creeremo la più forte economia del mondo… rapporti positivi con le altre nazioni… dobbiamo riprenderci il destino del nostro paese e sognare in maniera grande… andremo d’accordo con tutti, su questo posso rassicurare tutti i paesi…una base comune di dialogo non ostilità non lo scontro…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.